PRATICHE EDILIZIE E PAESAGGISTICHE - ALMA ARCHITETTI

Vai ai contenuti

Menu principale:

PRATICHE EDILIZIE E PAESAGGISTICHE

PRATICHE EDILIZIE e CATASTALI
Per realizzare nuove costruzioni o per intervenire con modifiche su edifici o unità immobiliari esistenti è ncessario presentare comunicazione o richiesta di autorizzazione all'ufficio comunale di competenza; lo studio ALMA Architetti si occupa di espletare tutte le procedure necessarie per le vostre pratiche edilizie:

INTERVENTI "LIBERI"
ai sensi del D.P.R. 380/2001 art 6 c.1
manutenzione ordinaria, eliminiazione barriere architettoniche, opere temporanee per attività di ricerca nel sottosuolo, movimenti di terra legati all'esercizio dell'attività agricola, serre mobili stagionali
C.I.A.L.
(Comunicazione Inizio Attività Libera)
ai sensi del D.P.R. 380/2001 art.6 c.1
manutenzione straordinaria, esigenze contingenti e temporanee, pavimentazioni e finitura di spazi esterni, pannelli solari, fotovoltaici  e termici senza serbatoio, aree ludiche, modifiche interne fabbricati adibiti ad esercizio  d'impresa
S.C.I.A. 
(Segnalazione Certificata Inizio Attività)
ai sensi del DPR 380/01 artt.22e23 L.241/90 art.19        
interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo

RICHIEDI INFORMAZIONI 
compila il form sottostante
D.I.A. 
(Denuncia Inizio Attività)
ai sensi degli  art. 41 e 42 L.R. 12/2005 e s.m.i. , art. 23 d.P.R 380/2001 s.m.i.   
interventi di ristrutturazione edilizia e di nuova costruzione
PERMESSO DI COSTRUIRE
ai sensi del D.P.R. 380/2001 art.10  e art. 33 L.R. 12/2005 e s.m.i.
nuova costruzione, ristrutturazione urbanistica, ristrutturazione edilizia che porti a un organismo in tutto o in parte diverso dal precedente e che comporti modifiche alla volumetria
PRATICHE EDILIZIE PER SANATORIE
C.I.A.L. per opere interne in caso di lavori non ancora ultimati ma difformi dal titolo autorizzativo o per opere ultimate e con ulteriori opere da eseguire a completamento, S.C.I.A.-D.I.A.-P.d.C per opere esterne o di ampliamento quali interventi in corso di esecuzione o per opere già realizzate ma conformi alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente sia al momento della realizzazione, sia al momento della presentazione della segnalazione
AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE
ai sensi del D.lgs 42/2004 art.146, DPR 139/2010
per opere esterne su beni vincolati o in aree sottoposte a vincolo ambientale-monumentale; con procedimento semplificato per opere su beni che non ne modificano l'aspetto esteriore, accertamento di compatibilità paesaggistica per opere in sanatoria di cui si richiede l'autorizzazione
C.E.A
ai sensi dell' art. 41 c.2  L.R. 12/2005 e smi
varianti in corso d'opera per opere in interne









 
Torna ai contenuti | Torna al menu